Accuratezza dei dati GPS

Lo smartphone calcola le coordinate e altri dati sulla posizione dai dati ricevuti dai satelliti di navigazione.
Il sistema satellitare di navigazione si chiama GNSS (Global Navigation Satellite System).
Esistono quattro sistemi GNSS seguenti: GPS americano, GLONASS russo, BeiDou cinese e Galileo UE.
Il GPS è stato il primo e unico sistema, quindi è il più famoso. Nel frattempo, tuttavia, sono stati operativi gli altri 3 sistemi globali di navigazione satellitare.

Gps Parcela Fonte: commons.wikimedia.org

La maggior parte dei satelliti invia dati nella cosiddetta banda di frequenza L1, tuttavia gli ultimi satelliti inviano dati nella banda di frequenza L5.
I segnali L5 sono significativamente più accurati dei segnali L1.
I nomi delle bande di frequenza sono: GPS (L1, L5), GLONASS (L1, L5), BeiDou (B1, B2a), Galileo (E1, E5a).
I modelli di smartphone più vecchi hanno un chip solo per ricevere segnali GPS L1, mentre i modelli di smartphone più recenti hanno un chip per ricevere segnali da tutti i sistemi GNSS con una banda doppia frequenza L1 + L5.
I seguenti modelli di telefono cellulare supportano GNSS e banda doppia frequenza L1 + L5: Samsung Galaxy Note 10+, Huawei Mate 30, Xiaomi Mi 9T Pro, Xiaomi Mi 10.
L'accuratezza delle coordinate (latitudine e longitudine) dipende principalmente dal numero di satelliti ricevuti dallo smartphone. Maggiore è il numero di satelliti, migliore è l'accuratezza. Inoltre, maggiore è il numero di satelliti con L5, maggiore è la precisione. La precisione è influenzata negativamente da ostacoli di segnale come grandi edifici o valli con pendenze.
Quindi, avrai le coordinate più precise della tua posizione nello spazio aperto con uno smartphone di qualità che riceve segnali L1 + L5 da un gran numero di satelliti GNSS visibili.

Gps Parcela Fonte: Agenzia del GNSS europeo

Puoi vedere un elenco di satelliti GNSS attualmente visibili con bande di frequenza usando l'app Gps Parcela.